Per le donne e con le donne Per le donne e con le donne
Home Contatti Link
 
Le PARI OPPORTUNITA' della provincia di Arezzo
Assessorato
Pari Opportunità
Portale per Pari Opportunità
Apre il sito della Provincia di Arezzo in una nuova finestra Didonne.it - Clicca per tornare alla home page del sito
 
 
Apre il sito 1522 @rianna - antiviolenzadonna.it in una nuova paginaApre la pagina dedicata al numero verde 800 290 290 antitratta in una nuova finestra
Apre il sito dell'Unione Europea in una nuova finestraApre il sito del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali in una nuova finestraApre il sito della Regione Toscan in una nuova finestraaApre la sezione dedicata al Servizio Pari Opportunità della Provincia di Arezzo in una nuova finestra
ARTEL SpA - Arezzo Telematica

Benvenuti bambini >>
Il progetto

Benvenuti bambini! Questo il progetto che ha l’intento di migliorare l’accoglienza delle strutture ricettive presenti nel territorio provinciale (ristoranti, alberghi, agriturismi ed altre strutture ricreative in genere) verso le famiglie con bambini, siano esse residenti o turisti.

Il primo intento politico, su cui la Provincia di Arezzo è impegnata ormai da diversi anni, è quello di valorizzare e sostenere le famiglie anche nel loro impegno di cura dei figli, promuovendone la condivisione tra padri e madri.
Da questo punto di vista “Benvenuti bambini” rappresenta un modo semplice ma efficace per  diffondere nuovi atteggiamenti culturali in una vasta platea, formata da un settore imprenditoriale particolarmente significativo per l’economia toscana e dalla generalità delle persone che a vario titolo ed in varie occasioni usufruiscono dei servizi ricettivi.
Per questo preme sottolineare che non si tratta di un’iniziativa specificamente dedicata alle donne, ma ad un pubblico quanto più ampio possibile, proprio per la volontà di non ricadere nell’equazione ormai superata che vede  la cura dei figli esclusivamente come un compito delle donne.

Un secondo intento politico di non minore importanza è quello di adeguare l’offerta delle strutture ricettive del nostro territorio alle aspettative di un turismo con esigenze particolari che, a differenza di quanto avviene in altre realtà non solo europee ma anche nazionali, non vengono ancora sufficientemente soddisfatte, valorizzando e dando una veste organica e strutturata alle numerose iniziative che molti imprenditori comunque hanno già avviato, intuendone il vantaggio in termini di ritorno economico.
Questo è infatti uno dei punti di forza del progetto, in cui la parte degli enti pubblici è quella di stimolare, avviare e coordinare un percorso che sarà portato avanti dagli attori economici con le proprie forze, proprio in ragione delle sue caratteristiche.
Non si tratta infatti di un’azione estemporanea o che va ad aggiungersi ai già numerosi “marchi di qualità” esistenti, ma di uno strumento destinato a diventare un servizio quotidiano che migliori la qualità della vita e dell’accoglienza sia per i residenti che per i turisti.

Il progetto “Benvenuti bambini” si concretizza, in una prima fase sperimentale, a livello locale nel territorio della Provincia di Arezzo ma è sostenuto dalla Regione Toscana che lo ha inserito come progetto pilota all’interno del progetto complessivo “Benvenuti in Toscana”.

L’Assessorato alle Pari Opportunità della Provincia di Arezzo promuove il progetto in collaborazione A.P.T.,  Confcommercio, Confesercenti, Camera di Commercio, Azienda USL8 e Federazione Italiana Medici Pediatri di Arezzo.


Centro Pari Opportunitā Piazzetta delle Logge del Grano - 52100 Arezzo Tel. 0575.30181 - fax 0575.324803 E-mail:sandra@didonne.it