Per le donne e con le donne Per le donne e con le donne
Home Contatti Link
 
Le PARI OPPORTUNITA' della provincia di Arezzo
Assessorato
Pari Opportunità
Portale per Pari Opportunità
Apre il sito della Provincia di Arezzo in una nuova finestra Didonne.it - Clicca per tornare alla home page del sito
 
 
Apre il sito 1522 @rianna - antiviolenzadonna.it in una nuova paginaApre la pagina dedicata al numero verde 800 290 290 antitratta in una nuova finestra
Apre il sito dell'Unione Europea in una nuova finestraApre il sito del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali in una nuova finestraApre il sito della Regione Toscan in una nuova finestraaApre la sezione dedicata al Servizio Pari Opportunità della Provincia di Arezzo in una nuova finestra
ARTEL SpA - Arezzo Telematica

LA CONSIGLIERE DI PARITA'

La Consigliera di Parità (nazionale, regionale e provinciale), riveste un ruolo di fondamentale importanza per la rimozione degli ostacoli che impediscono le pari opportunità, ossia la completa realizzazione di una sostanziale uguaglianza tra uomini e donne. Tra le funzioni esercitate, la più importante è l’attività di promozione contro le discriminazioni sulle lavoratrici e sui lavoratori.

COMPITI E FUNZIONI
Favorisce l’occupazione femminile.
Favorisce la realizzazione dell’uguaglianza nel lavoro, tra uomini e donne.
Controlla l’attivazione dei principi di pari opportunità e di non discriminazione sul lavoro e sulla formazione.
Può agire in via conciliativa.
Può agire in giudizio.

PERCHE' RIVOLGERSI ALLA CONSIGLIERA DI PARITA'
SEI DONNA? SEI UOMO?
Hai subito una discriminazione nell’accesso al lavoro.
Hai subito una discriminazione per accedere a corsi di formazione.
Hai subito discriminazione nello sviluppo della carriera.
Hai avuto difficoltà a vivere serenamente la maternità o la paternità sul lavoro.
Hai subito discriminazioni per la retribuzione.
Il fatto di essere donna/uomo è stato causa di licenziamento.

SEI UN ENTE PUBBLICO?
Devi nominare il Comitato d’Ente.
Devi presentare il piano di azioni positive in base all’art. 3 del Decreto Legislativo 196/2000.

SEI UN’ AZIENDA?
Vuoi valorizzare la presenza femminile nella tua azienda.
Vuoi accedere ai finanziamenti previsti dalla Legge 125/1991 e del decreto legislativo 196/2000.
Vuoi presentare progetti per la riorganizzazione aziendale e offrire orari  di lavoro flessibili in base alla legge 53/2000 ed al testo unico 151/2001.

La Consigliera di Parità della Provincia di Arezzo, attualmente in carica è Silvia Russo.

Scrivi alla Consigliera di Parità

Consigliera di Parità effettiva: Silvia Russo
email: consigliera_parita@provincia.arezzo.it

Per informazioni:
Ufficio della Consigliera di Parità
Centro Pari Opportunità
Piazzetta Logge del Grano – 52100 Arezzo
Telefono 0575.301822 - Fax 0575.324803
Monica Dragoni email: pariopportunita1@provincia.arezzo.it

www.didonne.it

Rapporti annuali attività consigliera

Anno 2014
Anno 2012
Anno 2011
Anno 2010
Anno 2009

Centro Pari Opportunitā Piazzetta delle Logge del Grano - 52100 Arezzo Tel. 0575.30181 - fax 0575.324803 E-mail:sandra@didonne.it