Per le donne e con le donne Per le donne e con le donne
Home Contatti Link
 
Le PARI OPPORTUNITA' della provincia di Arezzo
Assessorato
Pari Opportunità
Portale per Pari Opportunità
Apre il sito della Provincia di Arezzo in una nuova finestra Didonne.it - Clicca per tornare alla home page del sito
 
 
Apre il sito 1522 @rianna - antiviolenzadonna.it in una nuova paginaApre la pagina dedicata al numero verde 800 290 290 antitratta in una nuova finestra
Apre il sito dell'Unione Europea in una nuova finestraApre il sito del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali in una nuova finestraApre il sito della Regione Toscan in una nuova finestraaApre la sezione dedicata al Servizio Pari Opportunità della Provincia di Arezzo in una nuova finestra
ARTEL SpA - Arezzo Telematica

Documento e Piano di Azione
PCarta Europeaiano di Azione della "Carta Europea per l’uguaglianza e la parità delle donne e degli uomini nella vita locale e regionale"

La “Carta Europea per l’uguaglianza e la parità delle donne e degli uomini nella vita locale e regionale” è stata adottata durante la XXIII Assemblea degli Stati Generali del Consiglio dei Comuni e delle Regioni d’Europa (CCRE), a Innsbruck il 12 maggio 2006.
Obiettivo della carta è quello di sollecitare gli enti locali, quali organi di governo più vicini ai cittadini, a utilizzare appieno i loro poteri e i loro partenariati a favore di una maggiore uguaglianza delle donne e degli uomini nella vita politica, sociale, economica e culturale.
La Provincia di Arezzo ha sottoscritto la “Carta Europea per l’uguaglianza e la parità delle donne e degli uomini nella vita locale e regionale” il 5 marzo 2007, con un atto di Giunta con il quale s’impegnava a procedere, entro due anni, alla stesura di un Piano di Azione.
Il Piano, approvato con atto di Giunta n.161 del 19/03/2009, è uno strumento che da’ una lettura organica e sistematizzata delle azioni di pari opportunità di genere che l’amministrazione provinciale realizza e che intende sviluppare; inoltre impegna l’Ente, in modo strutturato e permanente, a sviluppare un’attenzione specifica e politica attenta alle differenze di genere, secondo la prospettiva indicata dall’Unione Europea, a favorire l’approccio “trasversale” prendendo in considerazione il tema dell’equità di genere in tutti gli ambiti settoriali di un programma e in tutte le sue fasi.

Centro Pari Opportunità Piazzetta delle Logge del Grano - 52100 Arezzo Tel. 0575.30181 - fax 0575.324803 E-mail:sandra@didonne.it