Per le donne e con le donne Per le donne e con le donne
Home Contatti Link
 
Le PARI OPPORTUNITA' della provincia di Arezzo
Assessorato
Pari Opportunità
Portale per Pari Opportunità
Apre il sito della Provincia di Arezzo in una nuova finestra Didonne.it - Clicca per tornare alla home page del sito
 
 
Apre il sito 1522 @rianna - antiviolenzadonna.it in una nuova paginaApre la pagina dedicata al numero verde 800 290 290 antitratta in una nuova finestra
Apre il sito dell'Unione Europea in una nuova finestraApre il sito del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali in una nuova finestraApre il sito della Regione Toscan in una nuova finestraaApre la sezione dedicata al Servizio Pari Opportunità della Provincia di Arezzo in una nuova finestra
ARTEL SpA - Arezzo Telematica

GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE 2008

Domani, 25 novembre, anche ad Arezzo, come in ogni città italiana, ci saranno manifestazioni ed eventi per celebrare, la Giornata Internazionale contro la Violenza alle Donne, un programma che si articolerà anche in provincia, presentato oggi dall’Assessore alle Pari Opportunità della Provincia, Alessandra Dori che ricorda “quanto incredibili siano i numeri registrati dall’Osservatorio Nazionale sulla violenza di genere, istituito solo un anno fa”. È un dramma che si consuma, il più delle volte, tra le mura domestiche, che ha il volto del marito, oppure del collega, del vicino di casa, dell’amico o di un parente. Le donne tra i 15 e i 49 anni vittime di violenza, sono in tutto il mondo, circa 1,7 miliardi. Nel nostro Paese, secondo dati Istat del 2007, sarebbero 6 milioni 743 mila (dati elaborati da un campione di 25mila donne di età compresa tra i 16 e i 70 anni). Giovani e non che nel corso della loro vita hanno subito violenza fisica, sessuale, psicologica. “Il nostro compito – continua l’Assessore Dori – è quello di fare tutto il possibile per rendere costante e capillare l’informazione sui servizi presenti sul territorio, come il Pronto Donna, sensibilizzare tutti perché il problema deve essere ricondotto alla pluralità di generi”. Gli appuntamenti in programma prevedono, domani 25 novembre alle 9.30 al Teatrino del Circolo Artistico (via Dei Redi, 12 – ingresso gratuito), la Cooperativa Sociale Attivamente presenterà lo spettacolo “Dopo di me il nulla”, scritto da Jacopo Boschini. Saranno presenti referenti istituzionali e gli studenti delle classi delle Scuole partecipanti al progetto “Gener-azioni”; alle ore 21.00, al Teatro Dovizi di Bibbiena, sarà proiettato il film “Ti do i miei occhi” di Iciar Bollain; il 26 novembre alle ore 16.30, nella Sala dei Grandi della Provincia, sarà presentato il libro “Amori Assassini”, scritto da tredici autrici, è una impressionante cronologia dell’orrore, che racconta una guerra che si fa ogni giorno più cruenta. Alla presentazione ci sarà Elena Doni, una delle scrittrici, la Senatrice Silvia Della Monaca, l’Assessore Alessandra Dori e Melania Faggionato che leggerà dei brani tratti dal testo. Inoltre, fino al 29 novembre è visitabile, presso Arezzo Factory in via Masaccio 6, la mostra interattiva “Il volo delle Mariposas” dedicata alle sorelle Mirabal eroine della lotta di liberazione dominicana, oggi simbolo internazionale della battaglia contro la violenza alle donne: è in loro ricordo che è stata proclamata il 25 novembre la giornata internazionale contro la violenza alle donne, anniversario della loro morte. “Vorrei che questo tema non fosse ricordato solo una volta l’anno – ha infine concluso – l’Assessore alle Pari Opportunità del Comune di Arezzo, Aurora Rossi – non è più possibile considerarlo in maniera sporadica, ma è necessario l’impegno di tutti affinché la rete di servizi e operatori sia rafforzata e dobbiamo amplificare la comunicazione così da ricordarci che oltre al 25 novembre ci sono tutti gli altri giorni dell'anno in cui non possiamo far finta di niente”.

IL VOLO DELLE MARIPOSAS
Dal 24 al 29 novembre
Arezzo Factory, via Masaccio, 6 – Arezzo
Mostra interattiva - gioco di ruolo sulle sorelle Mirabal, eroine di Salcedo e sulla storia della Repubblica Dominicana durante il periodo della dittatura di Trujillo

Martedì 25 novembre
Teatrino Circolo artistico, entrata via Dei Redi, 12 – Arezzo (traversa di Corso Italia)  ingresso libero - ore 9.30 rappresentazione teatrale della - Coop. Sociale attivamente
DOPO DI ME IL NULLA
di Jacopo Boschini
Sono previsti i saluti e gli interventi di:
Alessandra Dori, Assessora alle Pari Opportunità della Provincia di Arezzo
Aurora Rossi, Assessora alle Pari Opportunità del Comune di Arezzo
Marilena Pietri, Consiglierà di Parità Provinciale
Patrizia Papini, Presidente Associazione Pronto Donna
Claudio Vedovati, Associazione Maschile Plurale
Saranno presenti le classi delle Scuole
partecipanti al Progetto “Gener-azioni”

Martedì 25 novembre ore 21.00
Teatro Dovizi - Bibbiena (Ar)
STOP ALLA VIOLENZA
Proiezione del film “Ti dò i miei occhi”
(regia di Iciar Bollain, Spagna 2003)
Dibattito

Mercoledì 26 novembre
Sala Dei Grandi della Provincia di Arezzo
Piazza della Libertà, 3
- Ingresso libero
ore 16.30 Presentazione del libro - AMOROSI ASSASSINI
Sono previsti gli interventi di:
Alessandra Dori, Assessora alle Pari Opportunità Provincia di Arezzo
Silvia Della Monica, Senatrice
Con la presenza di: Elena Doni, Giornalista e coautrice del libro
Letture di: Melania Faggionato

Venerdì 28 novembre
Facoltà di Lettere e Filosofia, Viale Cittadini, 33
Aula teatro Pietro Aretino
ore 15.00 Presentazione del progetto – DI PARI PASSO
Sono previsti gli interventi di:
Marilena Pietri, Consigliera di parità della Provincia di Arezzo            
Claudio Melacarne e Valentina Mucciarelli, Università degli Studi di Siena 
Alessandra Dori, Assessora alle Pari Opportunità e Formazione della Provincia di Arezzo
Circolo Baobab
Testimonianza di alcune insegnanti che hanno partecipato al progetto e dibattito






25 novembre 2008

Centro Pari Opportunitā Piazzetta delle Logge del Grano - 52100 Arezzo Tel. 0575.30181 - fax 0575.324803 E-mail:sandra@didonne.it