Per le donne e con le donne Per le donne e con le donne
Home Contatti Link
 
Le PARI OPPORTUNITA' della provincia di Arezzo
Assessorato
Pari Opportunità
Portale per Pari Opportunità
Apre il sito della Provincia di Arezzo in una nuova finestra Didonne.it - Clicca per tornare alla home page del sito
 
 
Apre il sito 1522 @rianna - antiviolenzadonna.it in una nuova paginaApre la pagina dedicata al numero verde 800 290 290 antitratta in una nuova finestra
Apre il sito dell'Unione Europea in una nuova finestraApre il sito del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali in una nuova finestraApre il sito della Regione Toscan in una nuova finestraaApre la sezione dedicata al Servizio Pari Opportunità della Provincia di Arezzo in una nuova finestra
ARTEL SpA - Arezzo Telematica

PERCORSI FORMATIVI INTERFORZE - RETE A CONTRASTO DELLA VIOLENZA DI GENERE

Partono a settembre i percorsi di formazione e informazione per supportare le donne vittime di violenze. I corsi sono rivolti a coloro che operano nel contrasto della violenza di genere e si svolgeranno in tutto il territorio provinciale. Un percorso formativo per le forze dell’ordine e per gli operatori appartententi alle varie Istituzioni chiamati a dare sostegno alle donne che subiscono violenze, tutelando così anche i loro figli minori. Un ricco programma formativo organizzato nell'ambito del Tavolo Provinciale a cura della Provincia di Arezzo  in collaborazione con la Prefettura e il coinvolgimento delle zone socio-sanitarie, grazie al supporto dell'Associazione Centro Antiviolenza “Pronto Donna” e con l'intervento formativo dell'associazione “LeNove - Studi e ricerche sociali”.
“L’esigenza di istituire dei corsi formativi per operatori delle forze dell’ordine è emersa in diverse situazioni - ricorda Eleonora Ducci, vicepresidente della Provincia di Arezzo, - in particolar modo nell’incontro congiunto fra gli Amministratori nel tavolo istituzionale tenutosi nel marzo scorso in Prefettura. Era necessario affrontare in maniera operativa tutte le questioni inerenti la violenza di genere e favorire l'aggiornamento della rete e i suoi meccanismi di attivazione e funzionamento, soprattutto nelle situazioni di emergenza e urgenza.” La Provincia di Arezzo è da tempo infatti impegnata nel contrasto alla violenza contro le donne, anche attraverso il recente Programma Antiviolenza attivato grazie al finanziamento della Regione Toscana, ad una delega riconfermata dagli Enti Locali del territorio e ad un’attività di coordinamento degli Enti aderenti alla rete istituzionale progressivamente cresciuti nella loro storia ormai ventennale. Tante le iniziative messe in campo, soprattutto per far capire che le donne non sono sole, e che possono far appello a questa rete, dove chi vi opera è altamente preparato e formato. Gli appuntamenti del percorso formativo si svolgeranno da lunedì 17 settembre in Valdarno, presso il Centro Culturale la Ginestra, a Montevarchi; martedì 18 settembre in Valdichiana, presso i servizi sociali del Comune di Cortona a Camucia; lunedì 24 settembre in Casentino, presso Unione dei Comuni a Ponte a Poppi; mercoledì 26 settembre ad Arezzo, presso la Provincia di Arezzo e si concluderanno giovedì 27 settembre in Valtiberina, presso Unione dei Comuni a Sansepolcro.“Vogliamo rafforzare il coordinamento, lo scambio di informazioni fra i soggetti della Rete - continua Eleonora Ducci - per la presa in carico e l’accompagnamento delle vittime nel percorso di autonomia, garantendo il rispetto della loro privacy. Diffondendo l’informazione e la conoscenza dei servizi sul territorio, potremo infatti riflettere sul significato e sugli scopi del lavoro in rete, anche in termini di sostenibilità, economia ed efficacia di tali progetti. Il ciclo di incontri è la prosecuzione di un percorso già avviato che ci sta aiutando a comprendere meglio il fenomeno della violenza di genere, per contrastarlo, combatterlo e contemporaneamente rispondere, sempre più puntualmente, ai bisogni delle donne vittime delle diverse forme di violenza – conclude Ducci”.

Prisca Mencacci – Ufficio Stampa Provincia di Arezzo - 13.09.2018




14 settembre 2018

Centro Pari Opportunitā Piazzetta delle Logge del Grano - 52100 Arezzo Tel. 0575.30181 - fax 0575.324803 E-mail:sandra@didonne.it