Per le donne e con le donne Per le donne e con le donne
Home Contatti Link
 
Le PARI OPPORTUNITA' della provincia di Arezzo
Assessorato
Pari Opportunità
Portale per Pari Opportunità
Apre il sito della Provincia di Arezzo in una nuova finestra Didonne.it - Clicca per tornare alla home page del sito
 
 
Apre il sito 1522 @rianna - antiviolenzadonna.it in una nuova paginaApre la pagina dedicata al numero verde 800 290 290 antitratta in una nuova finestra
Apre il sito dell'Unione Europea in una nuova finestraApre il sito del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali in una nuova finestraApre il sito della Regione Toscan in una nuova finestraaApre la sezione dedicata al Servizio Pari Opportunità della Provincia di Arezzo in una nuova finestra
ARTEL SpA - Arezzo Telematica

CARTE ILA PER DONNE IN CARICO AL CENTRO PARI OPPORTUNITĀ DELLA PROVINCIA DI AREZZO

ila
 

50.000 euro per finanziare percorsi formativi e/o professionali individuali, collegati a eventuali servizi di cura per minori, anziani e portatori di handicap

 

Il Servizio Lavoro e Formazione professionale della Provincia di Arezzo ha stanziato 50.000 euro per carte ILA destinate a donne in condizione di svantaggio, in carico al Centro Pari opportunità. Saranno così finanziati servizi di conciliazione, informazione, orientamento e formazione, finalizzati a una migliore integrazione professionale e a una diversa qualità della vita privata.

Il bando si rivolge a donne inoccupate, disoccupate e occupate residenti o domiciliate in provincia di Arezzo, in carico al Centro Pari opportunità e inserite nei progetti di reinserimento sociale. Nello specifico si rivolge a donne che hanno subito violenza, intra ed extra familiare (con o senza minori), alle vittime di tratta e a tutte coloro che si trovano in situazioni di particolare disagio sociale.

Attraverso la carta di credito prepagata, ILA (Individual Learning Account), le donne potranno finanziare percorsi formativi individuali, servizi di cura per minori, tra cui «Mary Poppins», e servizi di cura per anziani e portatori di handicap.

Pe ottenere il finanziamento della carta ILA, le donne interessate dovranno sostenere almeno un colloquio con l’operatore di orientamento del Centro per l’Impiego addetto alla carta ILA. L’accesso ai colloqui avviene secondo l’ordine di prenotazione, effettuata esclusivamente tramite il Centro Pari opportunità.

L’operatore durante i colloqui darà informazioni su tutta la procedura per la concessione della carta ILA, verificherà il possesso dei requisiti, valuterà la proposta di progetto presentata dall’interessata. L’importo massimo per ciascuna carta ILA sarà, come di consuetudine, di 2.500 euro.

Il bando è scaricabile dal sito www.impiego.provincia.arezzo.it. Per ulteriori informazioni, invece, si può contattare il Centro Pari opportunità allo 0575.301828, o recarsi presso lo stesso in Piazzetta delle Logge del Grano, Arezzo, dal lunedì al venerdì, dalle 9.30 alle 12.30.

 






04 aprile 2012

Centro Pari Opportunitā Piazzetta delle Logge del Grano - 52100 Arezzo Tel. 0575.30181 - fax 0575.324803 E-mail:sandra@didonne.it