Per le donne e con le donne Per le donne e con le donne
Home Contatti Link
 
Le PARI OPPORTUNITA' della provincia di Arezzo
Assessorato
Pari Opportunità
Portale per Pari Opportunità
Apre il sito della Provincia di Arezzo in una nuova finestra Didonne.it - Clicca per tornare alla home page del sito
 
 
Apre il sito 1522 @rianna - antiviolenzadonna.it in una nuova paginaApre la pagina dedicata al numero verde 800 290 290 antitratta in una nuova finestra
Apre il sito dell'Unione Europea in una nuova finestraApre il sito del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali in una nuova finestraApre il sito della Regione Toscan in una nuova finestraaApre la sezione dedicata al Servizio Pari Opportunità della Provincia di Arezzo in una nuova finestra
ARTEL SpA - Arezzo Telematica

30 SETTEMBRE 2010. SI DISCUTE DI TRATTA E SFRUTTAMENTO.

L'integrazione europea nell'ambito del sostegno alle vittime di tratta.

In questi giorni il nostro territorio ospita una giornata di studio per il sostegno e la promozione delle competenze di soggetti operanti nel campo della prevenzione, dell’assistenza e della protezione alle vittime della "tratta" di esseri umani a scopo di sfruttamento sessuale o lavorativo. Obiettivi della giornata sono quelli di discutere le modalità di integrazione socio-lavorativa delle persone cadute nella trappola dello sfruttamento e favorire l’esperienza diretta presso Enti e Istituzioni agli operatori rumeni che vi partecipano. Iniziative che fanno parte del più ampio progetto "Anima Nova", cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo nel quadro del Programma Operativo Settoriale per lo Sviluppo delle Risorse Umane 2007-2013. La Provincia di Arezzo è stata scelta come sede di questa giornata di studio grazie al modello di interazione tra pubblico e privato che si è venuto a creare nel tempo nel nostro territorio. Il Presidente della Provincia, Roberto Vasai salutando, questa mattina, i presenti in Sala dei Grandi, ha ricordato come l’Ente lavori attivamente a sostegno delle vittime di tratta da molto tempo attraverso il progetto "Un’Altra Strada", giunto alla sua nona annualità, all’interno del quale sono previsti interventi sempre più specifici e mirati. L’azione congiunta di referenti istituzionali e del privato sociale, infatti, ha consentito lo svolgimento di un lavoro capillare a livello territoriale che ha permesso di raggiungere le vittime di tratta su tutto il territorio provinciale.






01 ottobre 2010

Centro Pari Opportunitā Piazzetta delle Logge del Grano - 52100 Arezzo Tel. 0575.30181 - fax 0575.324803 E-mail:sandra@didonne.it